La struttura

Si tratta di un gruppo di capannoni siti in Bellinzona e dedicati alla manutenzione dei convogli per trasporto regionale su ferrovia della serie TILO.

Il progetto curato dallo studio di Architettura Charles De Ry di Lugano, prevede l’ammodernamento e l’ampliamento degli impianti RVCS e Illuminazione

 

L’impegno di O.E. Omnibus

Nell’ambito del riammodernamento dell’edificio la società  Omnibus si è occupata della gestione e delle accensioni Luci, dei Ventilatori di  evacuazione fumi e delle finestre portoni e lamelle motorizzate.

Tramite l’utilizzo di protocolli ad alto livello tecnologico quali LONTalk© e DALI

Vengono fatti interagire tra di loro circa:

  • 300 Punti Luce
  • 12 Ventilatori evacuazione Fumi
  • 10 Sensori di CO2
  • 6 Sonde di temperatura
  • 8 Sonde di Luminosità
  • 12 gruppi di lamelle oscuranti
  • 12 finestre motorizzate
  • 5 portoni motorizzati
  • 1 interfaccia verso quadro pompieri

Dei Pannelli di controllo dislocati nelle aree di lavoro e dotati si pulsanti e spie luminose di tipo industriale consentono agli utilizzatori di comandare remotamente le varie attuazioni integrate nella gestione.